Fibromialgia e allodinia: il tocco leggero si trasforma in dolore

By Ruthyw7 - Own work, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=5866812

Il rapporto tra fibromialgia e allodinia è un altro aspetto che è utile conoscere.  Infatti l’allodinia può essere un sintomo della fibromialgia: la comparsa di dolore per uno stimolo che normalmente è innocuo, un dolore senza motivo, a volte un dolore severo per un semplice tocco o sfioramento del vestito. La sensazione più vicina all’allodinia è una forte sensazione di bruciore da scottatura solare. Questo sintomo comune di fibromialgia, è raro nella popolazione generale.

Con maggiore precisione, questo tipo di dolore è chiamato “allodinia tattile” perchè riguarda il senso del tatto.  In altre parole l’allodinia tattile è ciò che trasforma un tocco leggero in un dolore lancinante.

Oltre che alla fibromialgia, l’allodinia tattile è associata principalmente a condizioni di dolore cronico come la neuropatia, la nevralgia post-erpetica e l’emicrania.

L’allodinia tattile può variare da lieve a grave. Può essere su tutto il corpo o solo in certe aree. Può essere costante, oppure può andare e venire.

COSA SI SENTE

Le  persone con questa condizione riferiscono:

  1. Dolori tipo bruciore e/o pressione da cinture (anche se non sono stretti), bretelle, calze e altri indumenti a contatto con la pelle
  2. Dolore proveniente dalle etichette di camicie o cuciture quando toccano la pelle
  3. Dolore provocato da tessuti estremamente morbidi, che sono considerati morbidi, come la seta o il raso

 

LA CAUSA DELLA FIBROMIALGIA E ALLODINIA TATTILE 

Questa forma di dolore deriva dal malfunzionamento dei nocicettori, terminazioni dei neuroni specializzati a segnalare un danno tissutale inviando il messaggio di dolore al cervello. In altri termini il lavoro dei nocicettori è quello di rilevare le informazioni potenzialmente dannose a livello della pelle (ad esempio l’alta temperatura).

Nella fibromialgia, per qualche motivo, i nocicettori iniziano a percepire come dolorose tutti i tipi di sensazioni, anche quelle che normalmente non dovrebbero causare dolore

. I ricercatori ritengono che ciò sia dovuto al fenomeno della sensibilizzazione centrale del dolore associata alla fibromialgia, alla sindrome da stanchezza cronica e ad altre condizioni simili.

 

FORME DI DOLORE NELLA FIBROMIALGIA 

Oltre all’allodinia tattile si distinguono:

  1. Allodinia meccanica: questo comporta il movimento attraverso la pelle, ad esempio dall’abbigliamento o persino dall’aria.
  2. Allodinia termica: influenzata dalla temperatura, fredda o calda.

L’allodinia non deve essere confusa con altri tipi di dolore frequenti nella fibromialgia, tra cui:

  1. Iperalgesia, che è l’amplificazione del dolore da parte del cervello e dei nervi
  2. Parestesia, che è un’anomala sensazioni nervose come bruciore, formicolio e prurito.

Le terapie per fibromialgia e allodinia sono le quelle della fibromialgia stessa.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Pur garantendo l'esattezza e il rigore scientifico delle informazioni, comprovati anche dai riferimenti bibliografici, gli autori del sito Neuroinfiammazione declinano ogni responsabilità con riferimento alle indicazioni fornite sui trattamenti e altro, ricordando a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico curante. Infatti, il contenuto, i prodotti e i servizi del blog Neuroinfiammazione hanno l'obiettivo di informare sulle malattie che possono influire sulla vita quotidiana. Ciò nonostante, nulla nel contenuto, nei prodotti o nei servizi deve essere considerato o utilizzato come sostituto alla consulenza medica.

Leggi il Disclaimer.